Emotion 2021: un viaggio sonoro attraverso la musica dei cinque continenti. una raccolta di grande musica per celebrare EMO MILANO 2021

EMOTION 2021, Divertissement on the music of the five continents è la nuova raccolta musicale creata per celebrare la prossima edizione di EMO MILANO, la manifestazione mondiale dedicata all’industria della lavorazione dei metalli, in scena, dal 4 al 9 ottobre 2021 a fieramilano Rho.

L’album propone, attraverso i suoi 10 brani, un viaggio ideale intorno al mondo attraverso i cinque continenti da sempre, ampiamente rappresentati tra le fila degli espositori e dei visitatori di EMO. Il viaggio inizia in Italia, prosegue in Oceania e, passando per il Giappone, raggiunge le Americhe per poi approdare in Africa e “rientrare” in Europa toccando, Francia e Germania, ultime tappe prima del definitivo rientro nel nostro paese.

La raccolta – frutto di un attento e accurato lavoro di ricerca svolto dal professor Mario Mariotti – presenta una serie di bravi noti e immediatamente riconoscibili, reinterpretati, in chiave jazz, con tromba, tastiere e alcune “incursioni” di elettronica e clarinetti dai musicisti Mario Mariotti, Ermanno Librasi e Roberto Olzer.

Promossa da FONDAZIONE UCIMU e realizzata da EFIM-ENTE FIERE ITALIANE MACCHINE, EMOTION vuole dimostrare attraverso il linguaggio universale per eccellenza – la musica – il grande valore di EMO, vale a dire la sua internazionalità e la sua forza di aggregazione.

Esattamente come nella raccolta dei brani proposta da EMOTION 2021, EMO MILANO 2021 saprà mostrare la sintesi esaustiva della produzione internazionale dell’industria costruttrice di macchine utensili, robot e automazione, digital e additive manufacturing, presentando il meglio dell’offerta dei principali paesi del mondo.

Presentato durante tutte le occasioni di incontro e le conferenze online realizzate per promuovere la fiera in questi mesi ancora segnati dall’emergenza sanitaria, il CD sarà distribuito in tutto il mondo, dal Giappone agli Stati Uniti dalla Cina all’Europa man mano che si terranno gli incontri.

“Da sempre simbolo di internazionalità – ha dichiarato Luigi Galdabini, commissario generale di EMO MILANO 2021 – la mondiale della lavorazione dei metalli è di richiamo per espositori e visitatori di tutto il mondo. EMOTION 2021 vuole essere una metafora di questa unione di culture e di questo incontro di Paesi che rendono la fiera ancor più dinamica e ricca di valore. D’altra parte, l’innovazione portata dai musicisti grazie alle reinterpretazioni e agli arrangiamenti in chiave jazz dei brani di repertorio “classico” è una caratteristica tipica anche del mondo delle macchine utensili ove la continua ricerca e lo sviluppo costante di nuove soluzioni sono i pilastri che permettono all’offerta di rispondere alle esigenze sempre più complesse e sofisticate degli utilizzatori”.

EMO MILANO 2021 sarà la più grande fabbrica digitale mai allestita all’interno di un quartiere fieristico. Nei padiglioni di fieramilano Rho sarà presentato il meglio della produzione internazionale di settore sempre più legata a doppio filo al tema dell’interconnessione e della digitalizzazione in grado di abilitare tutte quelle funzioni ad altissimo valore aggiunto di cui il manifatturiero non può più fare a meno. EMO MILANO 2021 sarà ancora una volta luogo di incontro dei più qualificati operatori dell’industria mondiale al loro primo appuntamento fieristico internazionale dopo l’emergenza sanitaria.

Sul sito emo-milan.com sono disponibili informazioni aggiornate, dettagli, la presentazione di EMOTION 2021 e alcuni brani scaricabili direttamente online.

Cinisello Balsamo, 17 dicembre 2020

Contact:

Claudia Mastrogiuseppe, Responsabile Direzione Relazioni Esterne e Ufficio Stampa, 02 26255.299, 348 2618701, [email protected]

Massimo Civello, Direzione Relazioni Esterne e Ufficio Stampa, 0226255.266, 348 7812176, [email protected]

Filippo Laonigro, Direzione Relazioni Esterne e Ufficio Stampa Tecnica, 0226 255.225, [email protected]