INTERPRETE DELLO “ZEITGEIST” INDUSTRIALE

Macchine utensili a asportazione e deformazione, robot, tecnologie abilitanti e automazione, soluzioni per la fabbrica interconnessa e digitale, additive manufacturing saranno tra i protagonisti di EMO MILANO 2021.

L’ampia offerta in mostra, in risposta alle più attuali esigenze di produzione di tutti i principali settori utilizzatori, conferma l’unicità di EMO, capace come nessuna altra manifestazione di divenire interprete dello “zeitgeist” industriale.
Quello “spirito del tempo” che caratterizza EMO fin dalla sua nascita offrendo ai suoi visitatori uno sguardo profondo su tutte le evoluzioni industriali e manifatturiere avvenute, non solo a livello tecnologico, ma anche rispetto a prodotti, processi produttivi, materiali, linguaggi, relazioni, consumi, costumi, formazione.