Esporre a EMO MILANO 2021 con un finanziamento agevolato/contributo a fondo perso

SIMEST: dal 3 giugno riaprono i finanziamenti/contributi a fondo perso validi per la partecipazione a EMO MILANO 2021.

La società Simest ha comunicato la data di riapertura del Fondo 394/81 che concede finanziamenti agevolati/contributi a fondo perso per l’internazionalizzazione delle imprese.

Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 80 del 2 aprile 2021, il comunicato del Comitato agevolazioni per l’amministrazione del Fondo 295/73 e del fondo 394/81, che conferma la riapertura, a decorrere dal 3 giugno 2021, dell’attività di ricezione di nuove domande di finanziamento agevolato/contributo a fondo perso a valere sul Fondo 394/81.

Si raccomanda, se interessati, di aderire immediatamente alla richiesta fondi sin dalla data di apertura. Con le agevolazioni proposte da Simest le imprese possono, ad oggi, coprire anche tutte le spese di partecipazione a EMO MILANO 2021.

La società Simest mette a disposizione delle imprese italiane un finanziamento a tasso agevolato allo scopo di supportare la partecipazione delle PMI alla prossima EMO MILANO 2021, e a fiere internazionali, mostre e missioni di sistema per promuovere l’internazionalizzazione delle aziende con sede legale sul territorio italiano.

Lo strumento proposto sa Simest rientra all’interno delle attività previste per conto del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, per supportare le PMI nei loro processi di crescita sui mercati internazionali.

Probest Service-Servizi Finanziari Fincimu è in grado di assistere le aziende nella stesura della domanda fino all’ottenimento dei benefici.

Per un approfondimento sul finanziamento agevolato potete contattare: Marco Rosati – Tel: 0226255261, E-mail: [email protected]